Frosinone/Provincia – Area Popolare: No alle poltrone sì ai progetti politici virtuosi

Si è svolta, nella serata di giovedì 19 gennaio, la riunione del Comitato provinciale di Area Popolare, presieduto dell’onorevole Alfredo Pallone.
All’ordine del giorno l’analisi del voto delle ultime elezioni provinciali e gli obiettivi futuri del partito.
Tutti concordi sulla straordinaria affermazione del partito nelle consultazioni per il rinnovo del Consiglio provinciale, in cui è stato eletto Andrea Amata. In particolare, è stato sottolineato come i voti di Area popolare sono il frutto di un radicamento sul territorio, fondato sulla serietà e sulla qualità della proposta politica, estranea a qualsiasi volontà di garantirsi rendite personali, ma parametrata solamente alla crescita e allo sviluppo della comunità di riferimento.
Si è discusso anche di alleanze, rispetto ad un partito che a livello nazionale sostiene il Governo Gentiloni ma che a livello locale vuole mantenere una certa autonomia, mettendo un punto fermo sulla netta distinzione tra la Provincia di Frosinone e il Comune Capoluogo, entrambe da definire sulla qualità della proposta progettuale e amministrativa.
“A noi non interessano le poltrone – hanno spiegato dal Coordinamento – ma siamo abituati a valutare i progetti politici e la loro reale bontà rispetto al territorio e ai cittadini, e in base alla loro effettiva sostanza decideremo le alleanze”.
Si è poi parlato degli obiettivi futuri del partito, in vista dei prossimi appuntamenti elettorali, non solo quelli delle amministrazioni locali, ma anche per le regionali e le politiche. L’obiettivo è quello di strutturare e radicare sempre di più Area popolare in provincia di Frosinone, che per una più funzionale organizzazione è stata divisa in quattro zone, rispetto agli ex collegi camerali: Area Nord, Area Frosinone, Area Sora, Area Cassino.
Un risultato comunque il Coordinamento ha voluto rivendicare con orgoglio, in quanto voti solidi, non frutto del trasversalismo e sui quali si può investire per il futuro: la provincia di Frosinone è la roccaforte nel Centro Italia di Area popolare per percentuali e consensi ottenuti, tanto che nel prossimo periodo verranno a Frosinone il ministro Alfano e l’onorevole Lupi per dare ancora più forza al partito e al suo capillare insediamento in tutti i 91 comuni della Ciociaria.
“Ripartiamo proprio da questo dato – hanno concluso dal Coordinamento – con l’obiettivo di fare sempre di più”.