Piedimonte #Ora – Ferdinandi Sindaco presenta logo e slogan

Dopo il successo di presenze registrato nella tappa finale del Tour dell’Ascolto, il candidato a primo cittadino di Piedimonte San Germano, Gioacchino Ferdinandi, torna di nuovo sulle barricate. Questa volta nella sala convegni dell’Hotel San Germano non c’era il pubblico delle grandi occasioni di domenica scorsa ma vi erano i cosiddetti “addetti ai lavori”, che hanno preso parte alla conferenza stampa di presentazione del logo e dello slogan che accompagneranno l’imminente campagna elettorale del movimento civico Piedimonte #ORA Ferdinandi Sindaco.

In sala vi erano i rappresentanti del comitato elettorale, i prossimi candidati consiglieri e il trentacinquenne aspirante a primo cittadino del Paese.

Gioacchino Ferdinandi e la sua squadra continuano a lavorare a tamburo battente verso l’11 giugno, data in cui il Comune oggi commissariato tornerà ad avere una guida. Il gruppo che fa capo al giovane avvocato pedemontano sta dimostrando di avere le idee chiare su come andare a governare e lo ha voluto ribadire lanciando ufficialmente lo slogan #credicianchetu, motto che racchiude al suo interno tutto il senso del programma del movimento civico, documento che verrà presentato ai cittadini nelle prossime settimane.

“Siamo una squadra affiatata e compatta che raccoglie soprattutto persone della cosiddetta società civile – ha tuonato Gioacchino Ferdinandi nel corso del suo intervento. Piedimonte #ORA è fatta di gente libera dalle soggezioni psicologiche fatte negli ultimi quarant’anni da ex amministratori a dir poco contrapposti fra loro e che oggi, non si capisce bene per quale motivo, si sono messi insieme per tentare di governare. Noi siamo quarantenni che quotidianamente dimostriamo di avere il coraggio di mettersi in discussione e stiamo lavorando con forza ed impegno per favorire un ricambio della classe politica di questa nostra città”.

“Per la prima volta – ha ribadito Gioacchino Ferdinandi – Piedimonte vive una congiunzione perfetta. Per la prima volta una squadra di tredici persone, scevre da qualsiasi legame con il passato remoto, hanno deciso che è il momento di cambiare passo. Tredici persone di esperienza e professionalità che hanno deciso di metterci la faccia e iniziare a costruire il futuro di Piedimonte. E’ giunto il momento di staccare i ponti con il vecchio modo di fare politica dove si decide in pochi e, soprattutto, cosa ancor più grave, a decidere sono sempre gli stessi. Pensiamo sia fondamentale confrontarsi con il passato ma solo se questo è orientato attraverso il presente e verso una visione futura. L’esperienza non va imposta ma va condivisa. Quello che è accaduto invece è proprio l’opposto. La nostra troppa fiducia è stata strumentalizzata con l’unico scopo di mettere in dubbio le nostre capacità. Strumentalizzata proprio da quelle stesse persone che, data la loro decantata esperienza, ci saremmo aspettatati essere la nostra guida. Nonostante sia accaduto questo – ha concluso Ferdinandi – riteniamo fortemente di avere la responsabilità e il dovere morale nei confronti della cittadinanza tutta di rimboccarci le maniche e di continuare a credere che solo insieme possiamo iniziare a gettare le basi per un Paese migliore. Da questa consapevolezza è nato il nostro slogan: Piedimonte #ORAcredicianchetu”.

LA SCELTA DEL LOGO

Alla base del logo quattro linee di colore arancio, giallo, verde e blu che rappresentano energia, creatività, futuro e innovazione.Queste le fondamenta su cui poggia il progetto amministrativo e su queste linee è stata adagiata la scritta in rosso vivo Ferdinandi Sindaco. A riempire la parte alta del logo ancora il colore rosso, sfumato verso il basso, che fa da sfondo alla scritta Piedimonte per indicare quella stessa passione, forza e calore che il movimento civico intende mettere per amministrare la Città. Al centro del logo il messaggio forte che il gruppo vuole mandare alla cittadinanza: ORA. Per dare un tocco giovanile al logo, molto “social”, è stato inserito il simbolo dell’hashtag.