Elezioni/San Giovanni Incarico – Paolo Fallone incassa il sostegno della professoressa Isabella Corsetti

Il Candidato Sindaco Paolo Fallone, forte di nuove alleanze, lancia il punto centrale del suo programma

Dopo aver comunicato l’intenzione di confrontarsi con le realtà territoriali, Fallone annuncia il primo dei tanti punti del suo programma elettorale e lo fa dopo aver conquistato l’appoggio di chi, da anni, si occupa di problematiche legate al territorio.

Ambiente e Politiche dei Rifiuti, sono argomenti seri, delicati e che occupano un importante spazio nell’impegno amministrativo della nuova giunta che verrà. 

“Sono convinto – dichiara Fallone – che per risolvere problematiche serie e complesse come queste, non basta semplicemente l’impegno, ma ci si deve avvalere di esperienza e professionalità, unite a componenti quali l’amore e il rispetto verso il proprio territorio. Per questi motivi e per la stima che da tempo ho verso di lei, sono riuscito a coinvolgere in questo importante progetto per il futuro, la Prof.ssa Isabella Corsetti, da sempre impegnata per la difesa dell’ambiente e del territorio. La forza e il peso del nostro programma elettorale, si avvale e si rafforza di esperienza e competenza, certamente prezioso per il nostro gruppo. Il suo bagaglio di conoscenza nel settore Ambiente e Rifiuti, uniti alla esperienza dei miei anni di amministratore, produrranno proposte nel nostro programma concrete, mirate e soprattutto fattibili.  Tratteremo di tematiche importanti quali la riqualificazione delle aree verdi esistenti e la loro valorizzazione.

Lavoreremo per attuare in maniera definitiva la bonifica degli ex siti discarica presenti nel territorio, che sono già stati oggetto di lavori per la messa in sicurezza, completando i programmi europei mirati alla salvaguardia dell’ambiente. Nelle idee di valorizzazione delle aree verdi, sarà utilizzato il principio della collaborazione con l’associazionismo locale, con il quale, si promuoveranno percorsi sportivi, educativi e formativi coinvolgendo le scuole.  Con tali azioni, si cerca di creare un sistema di manutenzione e decoro continui, e un sistema di valorizzazione turistico/ambientale di importante riscontro per il paese intero.

Per le Politiche dei Rifiuti, il lavoro sarà indirizzato al coinvolgimento diretto dei cittadini, come finora fatto con la raccolta differenziata, promuovendo un sistema in cui il “rifiuto differenziato” diventa un valore che ritorna come beneficio al cittadino stesso, tramite la riduzione della tassazione in riferimento alla frazione di indifferenziato prodotto”

Si entra dunque nel vivo della campagna elettorale e le argomentazioni cominciano a prendere man mano forma e peso. Fallone, per primo, lancia proposte riguardanti Ambiente e Politiche dei rifiuti, da sempre punto centrale di discussione.

“Il nostro territorio – continua Fallone –  è da sempre, purtroppo, martoriato da problematiche ambientali che danneggiano il territorio, con conseguenze negative per la nostra salute. Crediamo nel futuro e abbiamo a cuore quello dei nostri figli, per questo il punto più importante del nostro programma sarà l’Ambiente e la salvaguardia del territorio, ed è per questo che l’esperienza di Isabella sarà per noi tutti una garanzia. Continueremo insieme per la tutela del nostro territorio. Il nostro obiettivo sarà di controllare e monitorare con attenzione i due impianti vicini al nostro territorio in cui confluiscono i rifiuti, uniti però al sogno di vedere una discarica definitivamente chiusa e un impianto perfettamente funzionante”. (Comunicato Stampa)