Pontecorvo – Borsa di Studio in memoria del Dirigente Scolastico Professor Sergio Danella

Il Concorso “PONTECORVO NELLA STORIA E NELLE TRADIZIONI”, alla sua prima edizione, nasce dall’idea di Adriano e Andrea Danella, titolari della D & D S.r.l. (BREAK POINT), per onorare la figura e la memoria dell’amato zio, il Preside Prof . Sergio Danella.

Una persona che con semplicità, ha vissuto una vita “straordinaria” all’insegna della solidarietà, della carità cristiana (Benefattore del Santuario di Maria SS. Delle Grazie), dell’amore per la famiglia, del rispetto e dell’accoglienza dell’altro; una vita caratterizzata da un amore autentico e completo per la Scuola e per Pontecorvo.

L’amore per la sua terra natia lo ha portato ad effettuare ricerche storiche sulle attività religiose e la Chiesa a Pontecorvo (durante la sua appartenenza allo Stato Pontificio) presso la Biblioteca Vaticana che ha frequentato e di cui ha conosciuto importanti figure di spicco. Pertanto alla luce di tali premesse, obiettivo del Concorso è quello di suscitare nei ragazzi curiosità ed interesse per il proprio paese: per le sue risorse umane, culturali e paesaggistiche. È un invito a guardare con occhi nuovi ciò che ci circonda, ad andare oltre, scoprendo così un “paese nascosto” e forse inaspettato, ma tutto da “scoprire” e da apprezzare. Tale proposta di lavoro “costruisce” una preziosa occasione formativa per educare i giovani alla conoscenza del passato che vive nel presente, al rispetto e” all’amore” per la cultura e per la storia. Sono questi i presupposti per sviluppare e far “crescere” quel senso d’ identità e di appartenenza che sono strumenti per poter progettare il futuro. Ed è proprio in tale ottica che la scuola diviene un’officina del “fare” per veicolare quei valori che sono elementi caratterizzanti di una società democratica: la conoscenza di un Paese, di una nazione, passa anche attraverso la conoscenza della propria terra e delle persone che, come il Preside Prof. Sergio Danella, l’hanno “vissuta” ed amata. “Solo chi non lascia eredità di affetti poca gioia ha dell ‘uma” (dei Sepolcri, U. Foscolo) e la testimonianza di vita del Preside Danella ha lasciato, in tutte le persone che lo hanno conosciuto ed hanno fatto parte della sua vita, una “scia” di affetti che rende il suo ricordo, a distanza di anni dalla sua scomparsa, ancora vivo e presente tra noi … “Non esiste separazione definitiva finché esiste il ricordo” (I. Allende).

Di Seguito il bando:

Art.1-TITOLO E DESTINATARI Il Concorso “PONTECORVO NELLA STORIA E NELLE TRADIZIONI” si rivolge agli alunni delle classi prime e seconde della scuola secondaria di 1 ° grado del 1 ° e 2° Istituto Comprensivo di Pontecorvo.

Art. 2 – TEMA E OPERE DA REALIZZARE La produzione dei lavori dovrà essere preceduta da una fase di conoscenza/approfondimento di persone, luoghi e tradizioni del nostro paese. La partecipazione al concorso prevede la presentazione di lavori individuali e non di gruppo che potranno essere presentati sotto diverse tipologie, facendo riferimento alle seguenti sezioni: SEZIONE LETTERARIA (tema, saggio, racconto); SEZIONE GRAFICA/FOTOGRAFICA (disegni, foto ed elaborati artistici); SEZIONE MULTIMEDIALE (videoclips, prodotti multimediali).

ART. 3 – TEMPI E TERMINI DI PARTECIPAZIONE I lavori dovranno essere consegnati entro il 15 ottobre 201 7 ad un docente referente, il quale avrà cura di consegnarli ad una commissione che effettuerà un’attenta selezione dei lavori pervenuti. L’esito del concorso sarà comunicato a tutti i partecipanti entro la prima decade di novembre 2017. I lavori più significativi saranno premiati in una cerimonia che si terrà la seconda decade di novembre 2017.

ART. 4 – VALUTAZIONE DEI LAVORI La commissione, presieduta dal Dott. Adriano Danella, nipote del D.S. Prof. Sergio Danella, sarà composta da n. 5 membri esperti. La premiazione si· terrà a novembre 2017 (tempi e luogo saranno comunicati in seguito). •. J.

ART. 5 – PREMI Ai vincitori, individuati nelle tre sezioni, verranno assegnati 1 seguenti premi offerti/donati dalla D & D S.r.l. (Break Point), nella persona del rappresentante legale Dott. Adriano Danella: – 1 ° premio: TABLET; – 2° premio: SMARTPHON; – 3° premio: SMARTWATCH. Nel corso della cerimonia di premiazione, tutti i concorrenti riceveranno un attestato di partecipazione al Concorso.

ART. 6 – PREMIAZIONE La Commissione del Concorso valuterà gli elaborati delle tre sezioni e procederà alla designazione dei vincitori. Il giudizio della Giuria sarà inappellabile. I lavori inviati non saranno restituiti e resteranno proprietà degli istituti di appartenenza. Si precisa che è ammessa la partecipazione al Concorso solo ai candidati che rispettano le norme contenute nel presente bando. ART.

7 – MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE La partecipazione al concorso e alla manifestazione finale dei migliori studenti selezionati dalla Commissione, implica l’autorizzazione, da parte di entrambi i genitori, alle riprese fotografiche e audiovisive che saranno effettuate durante la premiazione.