Cassino- In viaggio con i soldi falsi: arrestati

Nella serata di ieri,  personale della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, durante specifici servizi  di vigilanza, decide  di controllare una Mercedes Classe A, di colore grigio,  in transito con due persone a bordo.

Dopo l’intimazione dell’Alt, l’autovettura si ferma  in una piazzola di sosta adiacente e gli agenti  procedono all’identificazione delle persone a bordo; entrambe di origine campana e residenti a Napoli,  di anni 38 e  di anni 32, con numerosi precedenti penali.

Durante le fasi del controllo i pattuglianti  notano  che i due uomini manifestano atteggiamenti di preoccupazione ed un crescente nervosismo.

I poliziotti  decidono, pertanto,  di effettuare ulteriori e più accurati accertamenti, che danno esito positivo:  in  seguito dell’apertura del portellone del vano bagagli si nota il distacco dell’intercapedine superiore della vettura  e, nello spazio creatosi , è visibile la presenza di un involucro di carta nel cui interno vengono rinvenute n.44 banconote da euro 100/00.

Da un primo controllo effettuato,  le  banconote, seppur di ottima fattura, risultano, con l’ausilio delle apparecchiature in uso nei locali commerciali, tutte false .

Pertanto, alla luce di quanto emerso, i due campani vengono dichiarati in stato di arresto per falsificazione, spendita ed introduzione nello Stato di monete false e messi a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Si procede, inoltre,  al sequestro delle banconote per i successivi accertamenti.