Cassino – Il monito del capogruppo Chiusaroli: “L’amministrazione deve cambiare passo”

“Con l’operazione verità abbiamo fatto chiarezza sulla reale esposizione debitoria del comune di Cassino e abbiamo smascherato chi, per cinque e passa anni, ha mentito spudoratamente ai cittadini facendo credere di aver risanato le casse dell’ente. Niente di più falso.

Ora però occorre cambiare passo e cominciare a lavorare per riuscire a mettere in pratica il nostro programma elettorale. Nei limiti del possibile visto e considerate le condizioni dell’ente. Ci sono progetti da portare avanti e che possono permettere l’attivazione di nuovi processi di crescita e sviluppo per Cassino”. Lo ha dichiarato il consigliere comunale e capo gruppo di Forza Italia, Rossella Chiusaroli.

“E’ palese che non basta, per saper amministrare, addossare le colpe a chi ci ha preceduto, è palese però che le colpe dell’amministrazione Petrarcone sono evidenti. Abbiamo perso cinque anni si, ma ora c’è bisogno di una svolta. Dobbiamo essere bravi a metterci di impegno per trovare delle soluzioni economiche per riuscire ad attuare il nostro programma elettorale. A breve partiranno i lavori per quanto concerne la Rotatoria Via Di Biasio/Viale Bonomi nei pressi del San Raffaele e ci stiamo adoperando per riuscire, entro breve tempo, per riuscire a restituire, anche dal punto di vista strutturale, Piazza Labriola alla città di Cassino dopo aver riqualificato già molte aree della città, come ad esempio Piazza De Gasperi, Piazza Toti e Piazza XIV febbraio.

Il gruppo di Forza Italia è unito e coeso e vuole guidare questo cambio di marcia dell’amministrazione D’Alessandro.

Abbiamo un ruolo fondamentale nella gestione politico amministrativa della città di Cassino. Non possiamo quindi rimanere inermi a guardare una disastrosa situazione finanziaria. Si deve lavorare e crescere e come primo movimento politico di questa amministrazione di centro destra ed è evidente che noi dobbiamo svolgere un ruolo importante per stimolare determinati processi”. Ha concluso il consigliere comunale e capo gruppo di Forza Italia, Rossella Chiusaroli.