Pontecorvo – Sotto un’unica Stella: il Natale all’Istituto Comprensivo 2

L’Istituto Comprensivo 2 di Pontecorvo riempie i cuori con numerosi eventi natalizi.

Nei tre comuni dell’Istituto: Pico, San Giovanni Incarico e Pontecorvo, si sono avvicendati numerosi eventi dall’8 al 26 dicembre: concerti, musical, mercatini, tombolate. Tutti eventi realizzati in attività interdisciplinari, attraverso una didattica verticale avente come filo conduttore il valore della solidarietà, del rispetto della diversità, dell’accoglienza e dell’amore verso il proprio paese, delle proprie radici e della cultura del territorio. Presenti a tutti gli eventi le rispettive amministrazioni dei tre Comuni che puntualmente affiancano la Scuola nello svolgimento del suo delicato compito. Ogni evento ha appassionato ed emozionato grazie alle tematiche trattate, ai canti, alle musiche prodotte dagli stessi alunni che da quest’anno frequentano le classi ad indirizzo musicale, ulteriore crescita educativa dell’Istituto Comprensivo 2 di Pontecorvo.

Nella Scuola Primaria “Paola Sarro” di Pontecorvo è stato realizzato un presepe vivente ed itinerante di alto spessore emotivo al quale hanno partecipato tutti, alunni, docenti, genitori e volontari. Ognuno ha recitato un ruolo più o meno importante per la riuscita di un’opera d’arte viva e vitale. Un evento che ha assunto una veste di eccezionalità, per lo stupore e la meraviglia che ha suscitato in tutti, in un’atmosfera densa di emozioni. “Con questa straordinaria ‘impresa artistica’ hanno reso davvero magica l’atmosfera di questo S. Natale, non soltanto per la Scuola, ma per l’intera comunità”, queste le parole del Sindaco Rotondo e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione di Pontecorvo Satini. Un incanto senza precedenti. Innumerevoli gli apprezzamenti commossi di quanti, oltre un migliaio, hanno potuto visitare di persona i locali di questa Scuola, trasformata in una piccola Betlemme con gli antichi mestieri della Pontecorvo di un tempo. Il Dirigente Scolastico Dott.ssa Rita Cavallo, che da sempre sprona e dà impulso a queste attività di alto valore educativo, ha così commentato: “L’armonia tra la scuola, gli alunni, le famiglie ed il territorio, ha dato risultati di eccellenza che ci rendono davvero orgogliosi di appartenere a questa comunità. Non posso che complimentarmi con tutto il cuore e tutta la gioia con alunni, docenti, genitori e volontari che hanno dato una mano per allestire questo scenario stupendo. Quello che è stato realizzato in questa scuola sa di amore, di passione e di impegno senza riserve e senza confini. A tutti voi, miei carissimi alunni, docenti, genitori e volontari, protagonisti di questa meravigliosa manifestazione i più sinceri apprezzamenti e un grande grazie per questo speciale dono natalizio!!!”