Pontecorvo – Personale e progressioni orizzontali: Roscia presenta un esposto

Progressione orizzontale del personale del Comune di Pontecorvo: presentato un esposto alla Guardia di finanza di Cassino, alla Procura della repubblica e all’autorità nazionale anticorruzione. A presentare la denuncia è stato l’ex capogruppo di minoranza Riccardo Roscia. Motivo?
Il primo cittadino Rotondo avrebbe “commesso una grave e illecita ingerenza invadendo il campo gestionale che è di esclusiva competenza del responsabile di servizio adottando un atto completamente al di fuori delle sue competenze”.