Frosinone/Pontecorvo – Il sindaco Rotondo ribatte: “Niente candidature di comodo a personaggi di dubbia provenienza”

“No a voltagabbana e opportunisti politici di dubbia moralità”.
Il monito alla vigilia dell’ufficializzazione arriva da Anselmo Rotondo, sindaco di Pontecorvo, nonché consigliere provinciale di Forza Italia.
“Stiamo lavorando a una candidatura di rilievo alle prossime elezioni del 4 marzo nella coalizione di centrodestra, siamo e saremo fedeli alle nostre radici politiche e ai nostri valori, su tutti il valore della legalità e della rettitudine morale che, ogni giorno, mettiamo in pratica nella nostra vita quotidiana.
Proprio la massima aderenza a questi valori siamo pronti a non votare le liste della coalizione di centrodestra nel caso in cui fossero inquinante da soggetti di dubbia moralità e con pregressi nelle aule dei tribunali. Siamo così e non sarà l’opportunità politica o i compromessi on odor di potere a farci cambiare idea sui valori di legalità e rettitudine. Concetto di recente affermato anche dai vescovi italiani”. Lo comunica il sindaco Anselmo Rotondo.