Artigiani Italiani di Frosinone: le opportunità con “Generazioni”

Le opportunità di lavoro sono nella stragrande maggioranza rivolti ai giovani che vanno dai 18 ai 29 anni. Per gli over 30, espulsi dal mercato del lavoro o mai entrati, le occasioni sono sempre meno e la fascia che arriva fino ai 40 resta quella più penalizzata. L’Unione Artigiani Italiani di Frosinone intende rivolgersi proprio a loro attraverso il progetto regionale di ricollocazione “Generazioni” con corsi di formazione della durata di 100 ore aperti ai disoccupati/inoccupati di età compresa tra i 30 e i 39 anni compiuti. L’obiettivo del percorso è l’assunzione con un contratto regolare a tempo indeterminato o determinato di almeno 6 mesi oppure l’avvio di un lavoro autonomo. La Uai di Frosinone terrà i corsi nella sua sede di via Marco Tullio Cicerone, 168 (ex 188) finalizzati ai seguenti profili:

Operatore amministrativo-segretariale
Tecnico contabile
Tecnico amministrazione, finanza e controllo di gestione
Tecnico autronico dell’automobile
Tecnico esperto nella gestione aziendale
Tecnico esperto nella gestione di servizi
Tecnico della gestione e sviluppo delle risorse umane
Tecnico commerciale-marketing
Esperto gestione ambientale
Tecnico di reti locali
Analista programmatore
Sistemista
Esperto pianificazione e progettazione reti
Progettista di applicazioni web e multimediali
Tecnico della comunicazione-informazione
Grafico multimediale
Orientatore

Al termine di ogni corsospiega il responsabile amministrativo Michele Francesco Abballe – l’Unione Artigiani Italiani di Frosinone si occuperà di proporre ai partecipanti, un percorso di accompagnamento al lavoro subordinato presso le aziende associate disponibili o, per chi vorrà, l’orientamento all’avvio di un lavoro autonomo. Il contratto di ricollocazione ha una durata di 6 mesi dalla data in cui viene stipulato con possibilità di prolungare il rapporto anche oltre. Si tratta – sottolinea Abballe – di un’ottima opportunità per chi appartiene ad una fascia da sempre penalizzata come quella degli over 30. Le classi potranno essere formate da un minimo di quattro corsisti e ciò consentirà ai nostri formatori di lavorare in maniera approfondita su ogni singolo discente e renderlo così pronto a cogliere l’occasione per la sospirata ricollocazione nel mercato del lavoro”. Per maggiori informazioni è possibile contattare l’Unione Artigiani Italiani di Frosinone ai numeri 0775/871601, 389 4807280.