S.Giovanni Incarico – Festa Madonna della Guardia: boom di presenze

Oltre cinquemila fedeli hanno festeggiato la Madonna della Guardia. Una poderosa schiera di fedeli ha accompagnato la Madonna della Guardia dal Santuario giungendo in paese dove rimarrà per alcuni giorni per essere venerata.
La festa religiosa è stata presieduta dai Parroci don Antonio e don Aurelio Ricci mentre la processione è stata animata da don Antonio Molle.
Le celebrazioni eucaristiche al Santuario e in Parrocchia sono state presiedute da monsignor Marco Granara, rettore del Santuario della Guardia di Genova, dai Parroci  don Antonio Ricci e don Aurelio Ricci, padre Agostino Hprereh, don Antonio Molle  e  e don Matteo Miretti. Le celebrazione sono state animata dalla Corale Parrocchiale diretta da Marco Farina e Clara Lombardi mentre la liturgia è stata curata da Vincenzo Nicolella e Massimo Tucci.
Hanno preso parte ai festeggiamenti il sindaco di San Giovanni Incarico Paolo Fallone, il vice sindaco Massimo Piccirilli tutti gli Assessori e Amministratori, la parlamentare l’onorevole Francesca Gerardi, il parlamentare regionale l’onorevole Pasquale Ciaciarelli e il presidente del Consiglio Provinciale l’onorevole Luigi Vacana. Erano inoltre presenti il comandante della Polizia locale il maresciallo Franco Buonora, il comandante della locale Stazione Carabinieri il maresciallo capo Ennio Polidori. Ha prestato servizio con ordine e devozione la Pia Congregazione Vergine SS. della Guardia guidata dal priore Eleuterio Di Santo.
Le processioni sono state accompagnate dalla Banda Vincenzo Bellini diretta dal maestro Gianfranco Ricci.
È stato per tutti un momento di fede e di tradizione sotto la protezione della Vergine SS. della Guardia che, ancora oggi, unisce tante persone che nel nome di Maria sperano  e pregano per un futuro migliore seguendo le orme di Gesù Buon Pastore.