Pontecorvo – Raccolta differenziata ultimo atto. Il consiglio comunale ha dato il via libera definitivo al progetto

“Dopo un lungo iter, condiviso anche con le minoranze, il consiglio comunale ha dato il via libera al progetto di raccolta differenziata e lo ha fatto sulla scorta di tutti i pareri tecnici e contabili favorevoli. 

Ringrazio i 10 consiglieri comunali di maggioranza (assente giustificata l’onorevole Gerardi) e in modo particolare l’assessore all’ambiente Belli, per aver condiviso e approvato il progetto per il nuovo servizio di raccolta differenziata che, mai nessuna amministrazione, nonostante l’obbligo vige da almeno 15 anni, ha attuato. Un servizio che sarà gestito dall’Asm e che è del tutto innovativo. 

C’è stato il parere favorevole del revisore dei conti, non certo nominato dal sindaco o dalla maggioranza, e del responsabile del servizio finanziario. 

Con le minoranze c’è stato un ottimo rapporto di collaborazione e condivisione nei giorni scorsi, peccato che al momento del voto i consiglieri presenti abbiano abbandonato l’aula. Non discutiamo la scelta, ma è giusto che la cittadinanza sappia come sono andate le cose. 

Per quel che ci riguarda, uniti andiamo avanti, senza alchimie o calcoli politici, ma  nel solo interesse della città”. 

Lo comunica il sindaco Anselmo Rotondo.