Cassino – Riprendono i lavori di ampliamento del cimitero di San Bartolomeo

Riprendono i lavori di ampliamento del cimitero di San Bartolomeo. Il sindaco del Comune di Cassino Carlo Maria D’Alessandro, insieme all’assessore ai lavori pubblici Dana Tauwinkelova e al consigliere delegato Gianluca Tartaglia si sono recati per controllare personalmente la ripresa dei lavori.
Il primo cittadino ha dichiarato che “i lavori sono ripresi conformemente agli elaborati progettuali e alla perizia di variante che è stata depositata presso il genio civile. Questa amministrazione è impegnata giornalmente per risolvere i problemi e soprattutto per dare risposte ai cittadini. Nonostante l’interruzione dei lavori per alcune settimane contiamo di consegnare i loculi a stati di avanzamento progressivi e di cominciare a ragionare anche sulla realizzazione del secondo lotto. Una operazione più complessa perché prevede anche la necessità di un esproprio ai fini della realizzazione di un parcheggio”.
” Stiano lavorando affinchè i cittadini abbiano a disposizione il prima possibile i loculi che hanno già pagato. – ha detto invece l’assessore Tauwinkelova – La ripresa dei lavori in questi giorni rappresenta la vera risposta a chi cerca di creare allarmismo e diffondere preoccupazione nella popolazione”.
“Con il sopralluogo di oggi – ha spiegato Gianluca Tartaglia – abbiamo appurato che tutto stia procedendo per il verso giusto. Ci sono stati alcuni intoppi, questo è vero, ma la caparbietà della nostra azione amministrativa ha fatto si che tutto tornasse nella giusta direzione. Siamo convinti di ultimare i lavori in tempi relativamente brevi”.