Frosinone – Consulta delle elette: primo incontro in Provincia

Si è svolto nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Gramsci il primo incontro della Consulta delle elette, l’organismo istituito dalla Provincia di Frosinone che raccoglie tutte le amministratrici del territorio. A fare gli onori di casa il Presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo, insieme al vicepresidente Massimiliano Mignanelli, alla consigliera Rossella Chiusaroli, ai consiglieri Germano Caperna e Luigi Vacana e alla consigliera di parità Fiorenza Taricone. Presente anche la consigliera regionale Sara Battisti.

Ad inizio dei lavori è stato osservato un minuto di silenzio in ricordo di Maria Teresa Collalti, l’assessore del Comune di Frosinone recentemente scomparsa.

La riunione è stata convocata per presentare il nuovo progetto della Provincia che intende favorire la realizzazione di politiche di genere efficaci, rivolte al conseguimento dei principi di uguaglianza e di parità, oltre ad azione finalizzate al contrasto alla violenza, alla promozione di politiche sociali ad ampio raggio.

“Credo che la prima riunione possa essere definita molto positiva – ha spiegato il Presidente Pompeo – una partecipazione numerosa che, nel corso dei prossimi mesi, potrà essere ulteriormente incrementata. Oggi, più di ieri, è fondamentale parlare di diritti e promuovere l’uguaglianza e la parità di genere. Dalla Provincia di Frosinone, arriva un segnale importate che va evidenziato”.

“Voglio ringraziare tutte le amministratrici, sottolineando anche la presenza e la vicinanza della Regione Lazio attraverso la consigliera Sara Battisti perché su questi temi c’è bisogno della sinergia tra le istituzioni”.

Nei prossimi incontri verrà definita l’organizzazione interna della Consulta e i progetti da mettere in campo.