Giro d’Italia 2019: Cassino c’è!

La città di Cassino è tra le tappe del prossimo Giro d’Italia. È stata ufficializzato in questa ore, infatti, il passaggio della carovana rosa, giunta alla sua centoduesima edizione.
La corsa ha tappe partirà l’11 maggio da Bologna e dopo dieci giorni in Emilia Romagna, tra cronometro, tappe pianeggianti e per velocisti il giro toccherà le altre regioni italiane.
La data della tappa che coinvolgerà la città di Cassino sarà resa nota il prossimo 31 ottobre data in cui si svolgerà, presso il centro di produzione TV RAI di Via Mecenate a Milano la presentazione ufficiale del 102^ Giro d’Italia.
In attesa di conoscere le località e i percorsi protagonisti della prossima Corsa Rosa, RCS Sport  ha invitato, lo stesso giorno, a partire dalle 14,30 i rappresentanti dei Comuni coinvolti a partecipare al workshop “Il Giro d’Italia incontra le città di tappa”. All’evento propedeutico alla presentazione della corsa rosa parteciperanno il Sindaco del Comune di Cassino, Carlo Maria D’Alessandro e il consigliere comunale delegato allo Sport, Carmine Di Mambro.
“Non è stato facile mettere tutti i tasselli al loro posto, ma ora che abbiamo ricevuto la conferma ufficiale, siamo doppiamente felici: Cassino ospiterà la partenza di una tappa del prestigioso Giro d’Italia – ha detto il primo cittadino D’Alessandro – Un grande risultato, dicevamo, frutto, come nella migliore tradizione sportiva, di un grande lavoro di squadra. Ringrazio, pertanto, Mauro Vegni, direttore organizzativo del Giro, il consigliere con delega allo Sport Carmine Di Mambro per l’impegno di questi mesi, Antoine Tortolano e tutta l’amministrazione comunale per aver sostenuto e supportato questa nostra iniziativa.
Nei prossimi giorni, in conferenza stampa, illustreremo alla città i dettagli di questo importante evento sportivo che, ne sono certo, sarà una significativa occasione di crescita turistica ed economica per la nostra città.”
“Questo è un grandissimo risultato per la nostra amministrazione. – ha detto Carmine Di Mambro – Il giro d’Italia è una delle corse ciclistiche più seguite nella nostra nazione, in Europa e nel mondo. Un fenomeno sportivo intercontinentale insieme al tour de France.
Stiamo parlando quindi di una vetrina di eccellenza per la nostra città ma per tutta la provincia di Frosinone. Per tutto ciò che c’è di bello e di valore sul territorio. Questo grandissimo evento non potrà che far bene a Cassino e segnare una “tappa” importante, o meglio fondamentale verso il rilancio economico e sociale”.