Pontecorvo – Caso Diciotti: hanno firmato 585 persone. Soddisfatto il coordinamento

“Vorrei esprimere tutta la mia gratitudine ai miei concittadini che domenica hanno accolto con piacere il mio invito a sottoscrivere la petizione per la non autorizzazione a procedere contro il ministro Salvini che ha solo agito per interesse pubblico sul caso Diciotti”, così l’onorevole Francesca Gerardi.
“La mobilitazione è stata totale da nord a sud dando un risultato importante circa 400.000 firme in tutta Italia e 585 solo a Pontecorvo in pochissime ore.
Il coordinamento della Lega ed io esprimiamo gratitudine a tutti coloro che ci hanno dimostrato sostegno malgrado il maltempo e malgrado chi voleva boicottare la libertà di pensiero e imbavagliarci incitando la popolazione a non recarsi al gazebo!  Ma purtroppo per loro i cittadini di Pontecorvo ancora una volta mi hanno dimostrato fiducia e vicinanza oltre al 4 marzo. Questa è la dimostrazione che anche Pontecorvo è pronta a guardare avanti e non a basare la propria dialettica politica sull’insulto e le offese personali, ma su un vero e proprio progetto che faccia crescere il paese”, si legge nella nota dell’onorevole Francesca Gerardi e del coordinamento Lega Pontecorvo