Cassino – Reparti Speciali e Tutela dell’ambiente: carabinieri in cattedra

Proseguono gli incontri con gli studenti appartenenti agli Istituti scolastici del comprensorio della Compagnia di Cassino, connessi al protocollo d’intesa tra l’Arma dei Carabinieri ed il Ministero dell’Università e della Ricerca sulla “formazione della cultura della legalità” nei giovani.

Questa mattina, il Comandante della Compagnia dei Carabinieri della città martire, Capitano Ivan Mastromanno ed il Maggiore Vitantonio Masi del Comando Gruppo Carabinieri Forestali di Frosinone, hanno tenuto un incontro didattico con gli studenti del liceo scientifico “Gioacchino Pellecchia” di Cassino.

I due ufficiali sono stati accolti dal dirigente scolastico Prof. Salvatore Salzillo, dalla coordinatrice del progetto, Prof.ssa Paolino Ida, da alcuni docenti e da circa 100 studenti appartenenti a varie classi dell’Istituto. Nel corso dell’esposizione, il Capitano Mastromanno si è soffermato sull’organizzazione dell’Arma ed in particolare di alcuni “reparti speciali” che intervengono d’iniziativa o a supporto  dell’organizzazione territoriale quando ne fanno richiesta.

Il Maggiore Masi invece, ha spiegato ai presenti i compiti devoluti ai Carabinieri Forestali dal giorno in cui sono entrati a far parte dell’Arma dei Carabinieri e delle problematiche legate all’inquinamento del territorio e alla lotta alla criminalità ambientale.

Alla fine dell’incontro, il dirigente scolastico alla fine dell’incontro ha rivolto un plauso di ringraziamento ai rappresentanti dell’Arma intervenuti.