Lega Pontecorvo: aperto il punto d’ascolto. I ringraziamenti di Marco Palombo

E’ nato il punto di ascolto della Lega a Pontecorvo: il taglio del nastro domenica pomeriggio in Largo Marconi.

“Prende vita oggi un nuovo luogo, un luogo di proposta, di discussione e di riferimento per nostro territorio”. Così Marco Palombo, responsabile della Lega.
“Questo luogo – ha aggiunto – nasce con la finalità di rappresentare un punto di ascolto e soprattutto di azione politica. Fino a pochi anni fa, a livello nazionale, si parlava di Lega come fenomeno politico territoriale ed esclusivo delle regioni del Nord Italia. Oggi, grazie alla direzione del Ministro degli Interni Matteo Salvini, la Lega è diventata una realtà Nazionale raggiungendo consensi ed approvazione dagli elettori di nord, centro e sud Italia.
In un solo anno con la Lega al governo, sono stati raggiunti grandi traguardi come la lotta all’immigrazione clandestina, la legittima difesa, il codice rosso, la quota 100, e tante altre cose.Con l’affermazione della Lega, come forza di maggioranza del paese, finalmente, i programmi, diventano realtà, attuazione e non solo semplici spot elettorali fine a se stessi.
Nasce quindi anche nella nostra città un nuovo laboratorio politico firmato Lega, dove tutti sono ben accetti, dove tutti possono dare un proprio contributo alla crescita politica di Pontecorvo.
Siamo ben disposti al confronto, al dialogo e al dibattito costruttivo.
In programma abbiamo già diversi appuntamenti oltre le campagne elettorali.
Molteplici saranno i prossimi incontri in cui si toccheranno temi economici e sociali.
Saremo lieti – ha aggiunto – di incontrare gli imprenditori locali, gli agricoltori e i commercianti, ovvero le forze che animano questo territorio. Avremo particolare attenzione per i giovani, futuro della società, con la creazione di un coordinamento giovanile. Infine, ma non in ultimo luogo, stabiliremo un dialogo con il cittadino con onestà di informazione.
Ringrazio tutti i presenti e in particolar modo ringrazio vivamente i nostri ospiti che, nonostante gli impegni politici e di governo, con la loro presenza, testimoniano l’importanza del progetto politico che la Lega ha in serbo per la nostra città fluviale. Ringrazio la nostra concittadina Onorevole Francesca Gerardi, che per prima ha creduto in noi e ci ha sostenuti in questo progetto.
Ringrazio il coordinatore provinciale dott.Carmelo Palombo, il coordinatore regionale On.Francesco Zicchieri, l’On. Claudio Durigon, il sindaco Anselmo Rotondo ed il vicesindaco Nadia Belli per la loro presenza”.