Calendario Polizia di Stato: al via le prenotazioni

Passione, impegno  e servizio  sono le tre parole che rappresentano al meglio la Polizia di Stato e che indicano la volontà di ogni operatore  di essere sempre vicino alla gente, mettendo a disposizione del Paese il proprio lavoro.

Tale spirito è descritto nelle immagini del Calendario 2020 che il fotografo Paolo Pellegrin ha realizzato per la Polizia mettendo in luce, come seguendo mese per mese le tappe di un racconto, l’umanità che contraddistingue gli interventi degli operatori in divisa.

Anche quest’anno il calendario della Polizia di Stato ha come partnership l’UNICEF. Grazie a questa consolidata collaborazione  dal 2001 ad oggi sono stati raccolti 2 milioni e 650 mila euro e completati diversi progetti , tra cui quello dello scorso anno a favore delle popolazioni dello Yemen  cui la vendita dei calendari della Polizia di Stato  ha permesso di devolvere 176.000 mila euro.

Il ricavato  di quest’anno verrà destinato a sostenere i progetti connessi alle celebrazioni del “Trentesimo anniversario della Convenzione ONU per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”.

Tutti i cittadini possono prenotare il calendario da parete ( costo 8 euro) ed il calendario da tavolo  ( costo 6 euro) entro il prossimo 23 settembre, facendo un versamento sul conto corrente postale  nr 745000, intestato a “ Comitato Italiano per l’Unicef”. Sul bollettino dovrà essere indicata la causale  Calendario della Polizia di Stato  2020 per il progetto Unicef  “Trentesimo anniversario della Convenzione ONU  dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza” .

La ricevuta del versamento dovrà essere presentata in Questura  entro la suddetta data.