L’ordine delle Professioni Infermieristiche di Frosinone rappresenterà l’Italia all’8th International Nurse Education Conference

L’ordine delle Professioni Infermieristiche di Frosinone rappresenterà l’Italia all’ 8th International Nurse Education Conference, che avrà luogo dal 26 al 29 Aprile 2020 a Sitges, Barcellona in Spagna. Sarà la Dott.ssa Loreana Macale, Vice Presidente dell’Opi di Frosinone, a rappresentare l’Italia essendo stati accettati i suoi studi, che presenterà in conferenza con una comunicazione orale in sessione plenaria e in una sessione poster.
Quella che si svolgerà a Barcellona è una delle principali conferenze al mondo, la serie NETNEP attira delegati da oltre 40 paesi in tutto il mondo e si prefigge un’unico obiettivo: ricchezza di condivisione e apprendimento reciproco.
La presentazione orale dal titolo “Development, reliability and validity of a new tool: The Clinical Academic Nursing Student Cheating Behaviours Scale”, della dottoressa Macale verte sul fenomeno della disonestà accademica durante il percorso di studi Infermieristico, essendo un forte predittore di futuri comportamenti professionali non etici.
Il secondo studio, inviato a nome dal gruppo di ricerca dell’Opi di Frosinone, porterà i risultati dell’esperienza della D.E.U., Dedicated Education Unit, modello formativo di nuova generazione che consiste nelle Unità a Didattica Integrata, studiato per l’apprendimento degli studenti di Infermieristica sul campo.  
“La conferenza Internazionale NETNEP è progettata per facilitare la condivisione delle conoscenze e dell’esperienza in ambito della formazione Infermieristica e sanitaria in tutto il mondo”, ha spiegato il presidente dell’Opi Frosinone Gennaro Scialò.
“Le due riviste (Nurse Education Today e Nurse Education in Practice) – ha aggiunto il dottor Scialò –  supportano questo obiettivo incoraggiando la condivisione di queste conoscenze ed esperienze attraverso la pubblicazione di studi e ricerche, costituendo le riviste leader, ad alto impact factor, nell’ambito della formazione Internazionale, siamo orgogliosi di questo risultato e certi che la nostra Vice Presidente, la dottoressa Macale rappresenterà il nostro Ordine con competenza e orgoglio”.