San Giovanni Incarico – Nonna Marietta compie 100 anni. Grande Festa!

Nonna Marietta compie 100anni: San Giovanni Incarico raggiunge il record dei centenari con tre festeggiamenti  nell’arco di  tre mesi.

Maria Giuseppa Stracqualursi classe 1919, per tutti nonna Marietta, ha festeggia, mercoledì, il suo centesimo compleanno divenendo Sindaco del suo paese per un giorno su nomina del Il sindaco Paolo Fallone.

Una grande festa ha coinvolto ieri l’intera comunità Sangiovannese che ha festeggiato, con orgoglio, i cento anni di Maria Giuseppa Stracqualursi, per tutti nonna Marietta. Un traguardo, questo, che inorgoglisce i suoi figli, nipoti, pronipoti, parenti ed amici.  Hanno preso parte all’evento il sindaco Paolo Fallone, gli assessori Caterina Piccione, Isabella Corsetti, Gaetano Battaglini e i consiglieri Angelo Petrucci e Pietro Tasciotti. Erano inoltre presenti il parroco don Jorge Vargas e i sacerdoti don Antonio e don Aurelio Ricci, già parroci del paese.

Nonna Marietta, vedova Fallone, si è sempre dedicata alla famiglia per la quale ha speso, con sacrifici tutta la sua vita affrontando, con umiltà e vigore, anche il duro lavoro nei campi per crescere e dare un futuro ai suoi figli Paolina, Antonietta, Velia, Eugenio, Pasquale e Rocco. Per festeggiare questo traguardo  tutti si sono stretti accanto a lei, depositaria di un secolo di storia. Un lungo percorso di vita che oggi la inserisce a pieno titolo nell’albo dei centenari di San Giovanni Incarico, paese della longevità,  che  nei giorni scorsi ha festeggiato altri due centenari, un vero e proprio record.

Culmine della festa è stata la consegna della fascia tricolore a nonna Marietta  da parte del primo cittadino Paolo Fallone nominandola, così, sindaco di San Giovanni Incarico per un giorno. Un momento particolarmente toccante vissuto con emozione da parte della centenaria che, insieme ai suoi famigliari ed amici ha condiviso con gioia questo momento di festa ringraziando tutti.

“La Signora Maria Giuseppa Stracqualursi, per tutti nonna Marietta,  – ha detto il sindaco Paolo Fallone – ci ha regalato l’ennesima gioia di condividere un lungo percorso della sua vita segnato dalla durezza dei due conflitti mondiali ma anche dalla gioia di vedere la ricostruzione di un paese. Lei è oggi una speciale testimone della nostra storia locale che condivide con i suoi famigliari, amici e concittadini orgogliosi di custodirla come un tesoro prezioso. Una esistenza, quella di nonna Marietta, vissuta con umiltà e sacrifici per costruire un futuro migliore per i suoi sei figli e contribuendo, così, anche alla crescita della nostra comunità. Un esempio da seguire per le nuove generazioni spesso abbagliate da falsi ideali che possono offuscare i valori primari della vita. A nonna Marietta – ha concluso il sindaco Fallone –  va il mio  abbraccio e augurio unitamente a quello dell’Amministrazione comunale e dell’intera comunità sagiovannese  per il suo centesimo compleanno.  Con riconoscenza e orgoglio  consegno a lei fascia tricolore della repubblica nominandola Sindaco per un giorno del nostro paese. Infiniti auguri a te nonna Marietta e ai tuoi familiari”.

Anche il parroco don Jorge Vargas ha portato gli auguri della comunità parrocchiale a nonna Marietta leggendo, per l’occasione, la benedizione apostolica impartita da Papa Francesco tramite la pergamena consegnata da suor Maria Tommasina Martino insieme alle sue sorelle.

Dopo questo momento nonna Marietta ha spento le sue cento candeline e con grande emozione ha brindato con amici e familiari a questo traguardo che la inscrive nell’albo dei centenari sagiovannesi con il titolo di Sindaco Per un giorno.