Pontecorvo – Assegnati i lavori: a breve il cantiere per riapertura della chiesa in contrada Ravano

Al via i lavori per la messa in sicurezza della chiesa di Sant’Ermete e San Grimoaldo in contrada Ravano a Pontecorvo.
Questa mattina, con determinazione dell’ufficio Tecnico, sono stati affidati i lavori per la realizzazione dell’intervento che porterà alla riapertura, nel giro di qualche mese, dell’importante luogo di culto. Un intervento che è stato anche un preciso impegno dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Anselmo Rotondo. Un impegno preso con i cittadini dopo la chiusura della Chiesa a causa di alcune crepe createsi nella struttura.

“I cittadini di Ravano – ha esordito il sindaco Anselmo Rotondo – e tutti fedeli devoti a Sant’Ermete e San Grimoaldo riavranno la propria chiesa. Contrada Ravano riavrà il proprio luogo di culto.
Sono stati affidati questa mattina alla ditta CM Edilizia di Pontecorvo i lavori che porteranno alla riapertura della chiesa. In un momento di grande difficoltà, di emergenza generale a causa del Coronavirus, le importanti opere avviate dall’amministrazione comunale non si fermano. Non si fermano grazie all’impegno messo in campo dalla giunta comunale, dall’assessore ai Lavori Pubblici Fernando carnevale, e dall’ufficio tecnico che ha portato a termine il progetto. Nonostante le limitazioni degli uffici e il lavoro a distanza.
Se in una situazione di normalità avremmo ringraziato calorosamente quanti hanno messo in campo il proprio lavoro per quest’opera, oggi siamo felici e diciamo grazie all’infinito all’ufficio tecnico comunale, nella persona dell’architetto Roberto di Giorgio, e all’assessore Fernando carnevale. La Chiesa di Sant’Ermete da sempre rappresenta un punto di riferimento per tutti. A breve tutto ritornerà alla normalità”, ha concluso il sindaco Anselmo Rotondo.