Pontecorvo – Area Tecnica, proroga all’Architetto Roberto Di Giorgio. Rimarrà, a titolo gratuito, fino al 2021

Area Tecnica, prorogata per un anno, a titolo gratuito, la permanenza dell’Architetto Roberto Di Giorgio. Lo ha deciso la giunta comunale (svoltasi in sala consiliare e a distanza di sicurezza) guidata dal sindaco Anselmo Rotondo. 

Il responsabile dell’ufficio tecnico dal primo aprile è di fatto in pensione, ma troppe ancora le opere e le attività da portare a termine, per questo ha deciso, come prevede la legge, di continuare a svolgere la sua opera a titolo gratuito. Il potere di firma, sarà demandato, invece, a un dipendente interno. 

“Ringrazio l’architetto Di Giorgio il quale per senso di responsabilità, nonostante il raggiungimento della meritata pensione, ha deciso di continuare a collaborare, gratuitamente, nell’interesse della Comunità. 

Troppe le opere avviate e ancora in via di ultimazione, penso alla piscina comunale, ai lavori presso la chiesa di Ravano, ma anche e soprattutto alla nuova opera di urbanizzazione tra piazza Annunziata e via Stazzoni. Non da ultimo  il ruolo di coordinamento della Protezione civile. Il tutto in attesa dell’espletamento del concorso, da qui ad un anno, per la copertura del posto di responsabile dell’area Tecnica. 

In questi anni, nei distinti ruoli imposti nella gestione della pubblica amministrazione, c’è sempre stata una leale collaborazione tra l’ufficio tecnici e la giunta, per questo il prolungamento della collaborazione è un fatto assolutamente positivo”.  Lo afferma il sindaco Anselmo Rotondo.