Jonathan, quel maledetto sabato. Il ricordo di un amico vero

La morte di Jonathan Tarquinio il trentacinquenne di Terracina (vittima di un incidente che c’è stato sabato scorso), ha colpito in pieno e segnato anche i tanti amici che vivono a Pontecorvo. In particolare la famiglia Turchetta Enzo che da anni è legata, da sincera e fraterna amicizia, alla famiglia Tarquinio di Terracina.

È per noi un momento di grande dolore, un dolore immenso  aggravato dal fatto di non poter essere vicini alla famiglia Tarquinio, ad Anna e Biagio, alla quale ci lega una profonda e sincera amicizia. Ad Anna, Biagio Samantha, la moglie di Jonathan e a tutti i familiari giungano le nostre più sentite condoglianze e la nostra più sentita vicinanza per questa tragedia che ha colpito la Famiglia e tutti noi. Un abbraccio a tutti”. Sono state le toccanti parole di Enzo Turchetta.