🔴🔴🔴 Emergenza Coronavirus – Oggi 81 casi nella Regione Lazio. 2 in Ciociaria

Si è appena conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere e Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

 

Oggi registriamo un dato di 81 casi positivi nelle ultime 24h di cui 22 sono riferiti a recuperi di ritardate notifiche e un trend al 1,1%.  Proseguono i controlli sulle RSA e le strutture socio-assistenziali private accreditateSono ad oggi 678 le strutture per anziani ispezionate su tutto il territorio. Conclusa l’indagine epidemiologica delle unità mobili USCA-R presso la Fondazione IRCCS Santa Lucia, sono stati eseguiti oltre 500 tamponi. Si sono concluse le procedure della gara ad evidenza pubblica e da lunedì partiranno i 300 mila test sierologici per effettuare quella che sarà la più grande indagine di sieroprevalenza a livello nazionale su tutti gli operatori sanitari, compresi medici di medicina generale, pediatri e farmacisti, tutte le Forze dell’Ordine e per tutte le RSA.

Trend stabilmente in discesa nelle province dove complessivamente ci sono stati 10 nuovi casi positivi nelle ultime 24h e zero decessi.  Nelle ultime 24 ore i decessi sono stati 4, mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 2.024 totali e i tamponi totali eseguiti sono stati circa 161 mila” commenta l’Assessore D’Amato.

***La nuova app della Regione ‘LazioDrCovid’ realizzata in collaborazione con i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta, ha registrato oltre 93 mila utenti che hanno scaricato l’applicazione e 2.600 medici di famiglia e 340 pediatri di libera scelta collegati. Per quanto riguarda infine i DPI – dispositivi di protezione individuale oggi sono in distribuzione presso le strutture sanitarie: 15.500 mascherine chirurgiche, 41.100 maschere FFP2, 2.430 tute idrorepellenti, 10.600 camici impermeabili, 50.000 guanti.

La situazione nelle Asl e A.O:                        

Asl Roma 1 – 4 nuovi casi positivi. 18 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. I nuovi positivi di oggi sono inferiori al numero dei guariti delle ultime 24 ore. 1 postazione per il tampone drive in attiva al Santa Maria della Pietà;

Asl Roma 2 – 15 nuovi casi positivi. 5 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 3 postazioni per il tampone drive in attive al Santa Caterina delle Rose, a Piazzale Tosti e a Piazza degli Eucalipti;

Asl Roma 3 – 6 nuovi casi positivi. 4 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 1 postazione per il tampone drive in attiva a Casal Bernocchi;

Asl Roma 4 – 4 nuovi casi positivi. 2 decessi: un uomo di 81 anni e un uomo di 97 anni. 296 le persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 3 postazioni di tampone drive in attivi sul territorio di Capena, di Bracciano e di Civitavecchia;

Asl Roma 5 – 29 nuovi casi positivi di cui 22 sono recuperi di notifiche ritardate. 9 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Il 100% del personale sanitario è stato sottoposto a sorveglianza sanitaria. 5 le postazioni per tampone drive in attivi sul territorio di Monterotondo, Tivoli, Guidonia, Subiaco e Colleferro;

Asl Roma 6 – 13 nuovi casi positivi. 30 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 2 le postazioni di tamponi drive in sul territorio di Frascati e Pomezia. Si lavora per aprire una postazione nel comune di Anzio;

Asl di Latina – 2 nuovi casi positivi. 0 decessi. 179 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Si lavora per aprire 2 postazioni di tamponi drive in a Latina e a Gaeta;

Asl di Frosinone – 2 nuovi casi positivi. 0 decessi. 2 postazioni di tamponi drive in all’Ospedale di Frosinone e di Cassino;

Asl di Viterbo – 3 nuovi casi positivi. 0 decessi. 7 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 3 postazioni per tamponi drive in operativi sul territorio di Tarquinia, di Civita Castellana e all’Ospedale Belcolle di Viterbo;

Asl di Rieti – 3 nuovi casi positivi. 0 dessi. 4 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 3 postazioni per tamponi drive in operativi sul territorio di Rieti, di Poggio Mirteto e di Contigliano;

Policlinico Umberto I – 82 pazienti ricoverati di cui 6 in terapia intensiva. 3 pazienti guariti;

Azienda ospedaliera San Camillo – Non si registrano nuovi casi positivi in accesso al pronto soccorso nelle ultime 24 ore. Operativo il laboratorio per il test COVID H24;

Azienda sanitaria Sant’Andrea – Non si registrano nuovi casi positivi in accesso al pronto soccorso nelle ultime 24 ore. Operativo il laboratorio per il test COVID H24. 2 pazienti sono guariti. Deceduto un uomo di 67 anni con patologie pregresse;

Azienda Ospedaliera San Giovanni – Non si registrano nuovi casi in accesso al pronto soccorso negli ultimi 10 giorni. Operativo il laboratorio per il test COVID H24. Operativo il laboratorio per il test di sieroprevalenza da lunedì 11 maggio;

Policlinico Gemelli – 100 pazienti ricoverati al Covid Hospital Columbus di cui 14 in terapia intensiva;

Policlinico Tor Vergata – Deceduto un uomo di 55 anni con gravi patologie pregresse. 5 pazienti sono guariti;

IFO – Operativo il laboratorio per il test sierologico e il laboratorio per il test COVID H24

Ares 118 – Operativo al numero verde 800.118.800 il servizio di assistenza psicologica per i cittadini;

Ospedale Pediatrico Bambino Gesù – nuovo ricovero nella giornata di ieri in OPBG COVID. In totale restano 11 ricoverati, 9 bambini e 2 mamme;

Università Campus Bio-Medico – 34 pazienti ricoverati al Covid Center Campus Bio-Medico di cui 12 in terapia intensiva. Su 251 test sierologici sul personale sanitario non si sono registrati casi positivi.  

6 maggio 2020