Elezioni Comunali/Pontecorvo – “Paliotta, Le primarie? Sono disponibile”

Annalisa Paliotta, candidata a sindaco di Pontecorvo del Movimento Civico “Cambiamo Pontecorvo”, apre alla proposta di primarie per individuare l’antagonista di Anselmo Rotondo alle prossime elezioni, se “la scelta del metodo sarà inclusiva di tutte le forze in campo per il rinnovamento”.

“Siamo pronti per una sintesi e non ci siamo mai tirati indietro – ribadisce Paliotta –auspichiamo fortemente il confronto che raccolga anche tutte le forze fresche ed alternative della città che possano contribuire in modo positivo al progetto di rinnovamento”.

Parole attraverso le quali il consigliere comunale di opposizione manifesta disponibilità verso la proposta di primarie sulla quale l’assemblea del PD si esprimerà domenica, e sottolinea la direzione del cambiamento che ha in programma con la sua squadra per la città fluviale. “Crediamo che il nostro progetto sia attualmente l’unica visione concreta della Pontecorvo di domani -afferma – perché si nutre del desiderio di rivalsa e rilancio che cogliamo negli occhi dei cittadini.

È il tempo dell’ascolto e del risveglio, il tempo di iniziare a costruire la crescita della nostra città tutti insieme. Abbiamo aperto, per primi e con coraggio, un orizzonte diverso in un contesto amministrativo che, troppe volte negli ultimi cinque anni, è rimasto bloccato dalla politica dell’odio e del rancore.

Auspico e, anzi, invito ad un confronto serio anche le forze politiche che hanno espresso un’idea alternativa in questi ultimi anni, per capire se una sintesi sia possibile per il bene della nostra città.

Sono pronta – chiosa Paliotta – ad investire passione ed energie per i cittadini e con i cittadini, insieme a tutti coloro che hanno realmente il coraggio di voltare pagina”.