Pontecorvo – Cerca i pezzi di ricambio, ma trova la truffa

Pontecorvo, i carabinieri diretti dal maresciallo Mauro Scappaticci, a seguito di specifica attività info-investigativa, scaturita da una denuncia presentata da un 23enne del luogo, hanno denunciato a piede libero una 42enne ed un 55enne, entrambi residenti nella provincia di Ferrara (già gravati da vicende penali per erati contro la persona ed il patrimonio), poiché resisi responsabili del reato di “truffa”, ai danni del denunciante.

Nello specifico i due, al fine di procurarsi un ingiusto profitto, hanno pubblicato su un sito internet  un annuncio relativo alla vendita di alcuni ricambi per automobili, inducendo all’acquisto il 23enne di Pontecorvo. I due, dopo aver incassato, tramite una carta postepay intestata alla 42enne, la somma pattuita di 900 euro non, ma non hanno consegnato quanto messo in vendita ed acquistato dal giovane pontecorvese,  rendendosi  irreperibili.