Contest fotografico “Scatti sugli Aurunci: Fotografa il Parco”: ultimi giorni per l’adesione

La prima edizione del Contest fotografico “Scatti sugli Aurunci: Fotografa il Parco” si avvia alla conclusione. L’evento, organizzato dal Parco Naturale dei Monti Aurunci in collaborazione con il comune di Ausonia, ha come obiettivo la valorizzazione del territorio ricadente nel comprensorio dell’ente parco, anche in un’ottica di  promozione del turismo sostenibile. Nell’ambito del Contest, il 17 Ottobre avverrà la seconda escursione fotografica alla scoperta delle meraviglie paesaggistiche e storiche della Piana dei Pozzi e delle Mura di Campello, accompagnati dalle guide ambientali escursionistiche Daniele Ruggieri e Valeria De Meo. Fino al 20 Ottobre potranno essere inviate le fotografie che parteciperanno alla selezione finale e verranno premiate da una giuria di esperti. La partecipazione è aperta a tutti, singoli cittadini, dilettanti e professionisti, di qualsiasi nazionalità ed è gratuita. Le opere potranno essere presentate in tre diverse categorie: Paesaggi del Parco, Fauna del Parco e Flora del Parco. Oltre alle splendide location del Parco Naturale dei Monti Aurunci, saranno ammesse anche le foto scattate nei Monumenti Naturali gestiti dall’Ente: Mola della Corte Settecannelle (Fondi) e Montecassino.

La selezione delle fotografie sarà affidata a tre esperti fotografi di fama internazionale: Igor Todisco, Stefano Gerardi e Tommaso Sardelli. Chiudono la giuria il Presidente del Parco Marco Delle Cese, il Direttore Giorgio De Marchis e i Dirigenti dell’Ente Maria Stella Corona e Giuseppe Marzano.Il programma dettagliato del Contest fotografico, i premi previsti e il regolamento per i parteciparti è consultabile sul sito dell’ente Parco al link https://www.auruncidascoprire.it/2020/10/scatti-sugli-aurunci-fotografa-il-parco-al-via-il-concorso-fotografico/. Sempre nei prossimi giorni verrà anche comunicata la data ed il programma della premiazione dei vincitori e che si terrà appunto ad Ausonia, compatibilmente con le disposizioni Anti-Covid19.