San Giovanni Incarico – Arriva la fibra ottica

Arriva la fibra ottica a San Giovanni Incarico grazie all’impegno del sindaco Fallone e del presidente Battaglini. A breve il territorio urbano e interurbano sarà interessato da lavori per la posa di cavi di fibra ottica da parte di una società incaricata da Tim. Un traguardo ottenuto grazie alle richieste inoltrate alla direzione generale Tim e a quella regionale a firma del Sindaco Paolo Fallone e del presidente del Consiglio Comunale Battaglini, delegato alle comunicazioni
e processi di sviluppo tecnologico.
L’ultima nota, infatti, risale allo scorso luglio quando Fallone e Battaglini evidenziarono, nelle sedi opportune, la necessità del potenziamento della rete territoriale Tim attraverso l’attivazione della banda larga con la posa di cavi di fibra ottica cablando, così, l’intero territorio comunale.
“Questo – hanno dichiarato il sindaco Fallone e il
Presidente Battaglini – nuovo e importante obiettivo rappresenta una svolta epocale per lo sviluppo della banda larga con la possibilità, per cittadini e aziende, di usufruire di un servizio di qualità che consentirà di abbattere gli ostacoli che bloccavano, in parte, lo sviluppo del digitale e di tutto quanto vi ruota intorno. Le richiesta d’inizio lavori pervenuta, nei giorni scorsi, sarà evasa in tempi brevissimi così che la società incaricata dalla Tim potrà iniziare la posa della fibra che collegheranno tutti gli armadi ripartilinea con la centrale Tim. Questo consentirà di superare anche gli ostacoli evidenziati nell’emergenza Covid migliorando i servizi di connessione alla rete, rivelatisi fondamentali in questo momento storico. Ringraziamo la Tim per aver risposto con celerità alle nostre istanze avviando il progetto di riqualificazione della rete. Uno speciale ringraziamento va – hanno concluso Fallone e Battaglini – al nostro concittadino e amico Serafino Di Santo per il suo supporto che si è rivelato fondamentale per il raggiungimento di questo importante risultato. Anche il territorio di San Giovanni Incarico con la fibra potrà, in brevissimo, tempo essere finalmente connesso alla rete ad alta velocità con possibilità d’incrementare e sviluppare nuovi processi tecnologici che produrranno, nel tempo, nuove opportunità di lavoro. Tutto questo consentirà di abbattere le barriere della distanza per essere connessi in rete in modo intelligente e produttivo”.