La Lettura – Alessandro Barbero, la biografia di Dante Alighieri

Esistono tantissime biografie di Dante Alighieri, quasi tutte tese a presentare la sua vita di genio e scrittore e ad analizzare la sua opera dal punto di vista di uno studioso di letteratura. Alessandro Barbero, storico e saggista, docente universitario di storia medievale, ha compiuto un’operazione differente. “Ho scritto della vita di Dante come se non avesse scritto la Divina Commedia.

Ho cercato di ricostruire tutti quegli aspetti della sua vita che sono gli stessi di un uomo del 1200 o del 1300, indipendentemente dal fatto che lui fosse un grande poeta”. Barbero, con la passione e il rigore propri dello storico, presenta il Dante uomo e cittadino del suo tempo: si parla qui della sua famiglia e dei suoi antenati, delle sue guerre (ebbene sì, il sommo poeta ha anche combattuto in battaglia!) e della sua carriera politica, delle fatiche e delle delusioni da lui patite dopo essere stato bandito dalla città di Firenze. Grazie a un’abilità narrativa senza pari e a uno stile comprensibile e piacevolissimo, Alessandro Barbero prende per mano il lettore e lo accompagna, attraverso l’analisi di molteplici fonti e documenti, in quest’opera di ricostruzione della storia umana di Dante Alighieri, umanizzandolo e privandolo di quella patina scolastica che, forse, lo ha reso inviso a parecchi studenti.