Vaccinazioni da record in Ciociaria: prima provincia del Lazio. Dosi scortate dalla Polizia

“E’ stato un Capodanno di vaccinazioni, nel Lazio si è partiti bene e gli operatori sanitari sono tutti impegnati in prima fila. Molto bene le province soprattutto Frosinone, la Asl Roma 5 e la Asl Roma 6”, è stata la dichiarazione dell’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. 

In due giorni, 31 dicembre e primo gennaio, sono state vaccinate 1372 persone, il 31 dicembre erano stati vaccinati 797 sanitari, ieri nell’Asl di Frosinone sono stati 575: all’ospedale Spaziani di Frosinone 252, all’ospedale San Benedetto di Alatri 83, al Santissima Trinità di Sora 114 e al Santa Scolastica di Cassino 126.

Ora preoccupano i contagi: in 48 ore  (dal 31 dicembre – primo gennaio 2021) ci sono stati 543 nuovi contagiati e cinque morti.