Vecchia Cassino, inno ufficiale della Città Martire

Vecchia Cassino diventa l’inno ufficiale della città di Cassino”, ha annunciato l’assessore alla Cultura del Comune di Cassino Danilo Grossi.
Il sonetto scritto dal poeta e giornalista Gino Salveti e musicato dal maestro Donato Rivieccio, è entrato ormai da molti anni nella tradizione cassinate. Oggi viene riconosciuto ufficialmente come inno ufficiale della città.
“E siamo davvero contenti di averlo deliberato nella Giunta Comunale del 5 gennaio, una giornata in cui la canzone Vecchia Cassino viene portata nelle strade della nostra città grazie alla tradizionale Pasquetta Epifania, cantata dai cantori dell’Associazione Vecchia Cassino e suonata dai musicisti dell’Associazione Don Bosco. Quest’anno a causa del Covid non è stato possibile organizzare la tradizionale Pasquetta ma c’è stato un unico momento registrato a Montecassino e proposto sulla pagina del Comune, CassinoComunica”, ha concluso l’assessore Grossi.
Il riconoscimento vuole essere un ringraziamento al poeta Gino Salveti, di cui celebrano i 100 anni dalla nascita e a Donato Rivieccio che da anni rappresenta la musica nelle manifestazioni ed eventi della città di Cassino’ conclude l’assessore Grossi.