Pontecorvo- Annalisa Paliotta, consigliera comunale, ha aderito a Pop – Idee in Movimento.

Annalisa Paliotta, consigliera comunale a Pontecorvo, candidata a Sindaco nelle scorse amministrative con il Movimento “Cambiamo Pontecorvo” oltreché medico chirurgo, ha aderito a Pop – Idee in Movimento.

Io sono Pop perché credo in una proposta politica nuova, fatta di una visione progressista e inclusiva. Una realtà che sappia accogliere idee, proposte e sappia promuovere il patrimonio culturale e le risorse dei territori con pratiche virtuose di buona amministrazione.
Io sono Pop perché la nostra terra merita di essere valorizzata e di conoscere nuove possibilità.
Io sono Pop perché credo in una comunità che sa ascoltare con coraggio ed umiltà la voce dei più fragili e sa prenderli per mano in una realtà sociale in cui le disuguaglianze hanno frammentato la nostra collettività.
Io sono Pop perché riconosco i miei principi in quelli che ispirano la grande passione ed il lavoro costante di Marta Bonafoni nei cui occhi ho letto sin da subito la determinazione e la voglia di tracciare insieme un percorso politico serio e concreto”. 
Questo il contributo di Annalisa Paliotta per il progetto #IoSonoPOP.

Carismatica, disponibile all’ascolto, coraggiosa, ama la propria città e per questo da anni promuove un cambiamento per mutare le sorti del paese.
Professionalità, attenzione e una fitta rete di rapporti con forze civiche e associazioni, contraddistinguono la sua figura ed il suo impegno costante. Attenta alle esigenze e ai bisogni di Pontecorvo, delle sue cittadine e cittadini, ogni giorno dimostra l’amore per la propria gente e per il sociale.

“Sono molto felice dell’adesione di Annalisa Paliotta. Grazie alle elezioni abbiamo avuto l’occasione di confrontarci e di sviluppare una bellissima collaborazione. Il suo, è un valore aggiunto al radicamento territoriale che con Pop stiamo costruendo in questi mesi. La squadra che stiamo mettendo in campo a Pontecorvo, coordinata da Davide Luzzi, sono certo saprà portare avanti con determinazione, novità e competenza, una nuova visione di politica, sganciata dai personalismi e capace di dare risposte concrete da e per i territori laziali”. Così Danilo Grossi coordinatore di Pop e assessore alla cultura al Comune di Cassino.