Pontecorvo- Il Plesso scolastico Fornelle? Intitoliamolo a don Roberto Sardelli

La proposta a doppio binario, a firma del Collettivo Superpartes (apolitico e apartitico), è stata inoltrata questa mattina: il plesso scolastico Fornelle sia intitolato al maestro Don Roberto Sardelli. La richiesta è stata inviata al Comune e al Primo Istituto Comprensivo.

 “Considerato il vissuto del nostro concittadino don Roberto Sardelli, vicino ai più umili e ai più bisognosi e impegnatosi durante la sua intera vita all’emancipazione sociale e morale dei baraccati dell’Acquedotto Felice, chiediamo un riconoscimento alla sua persona”, si legge nella nota.
“A Roma – hanno spiegato- fondò la celebre “Scuola 725”, dal nome della baracca che la ospitava, definita dagli stessi ragazzi “la scuola del riscatto”, con l’obiettivo di recuperare chi veniva emarginato anche dalla scuola. Crediamo fortemente che una figura esemplare come lui non possa essere dimenticata dal suo paese natale e dai suoi concittadini, soprattutto pensiamo che attraverso il suo ricordo possa essere conosciuto dalle generazioni future. Quindi chiediamo che il plesso “Fornelle” non ancora intitolato a nessuna figura, venga dedicato al nostro illustre concittadino”.