Pontecorvo – Standing ovation e applausi a scena aperta per il concerto con “I Tre Tenori”

In una Basilica Concattedrale gremita di pubblico, nella serata di Lunedi’ 9 Agosto, è andato in scena il Gran Galà Lirico “I tre Tenori”, concerto che ha chiuso la rassegna “Musica sul Monte Leuci” edizione 2021. L’appuntamento, giunto alla sua XVII edizione, a causa dell’emergenza sanitaria in corso, si è svolto nella centrale Basilica Concattedrale della città così da garantire il rispetto delle normative in vigore per gli eventi musicali. L’evento organizzato dall’Amministrazione Comunale di Pontecorvo, il Museo delle Battaglie, in collaborazione con l’Assoflute Associazione Musicale e la BPC Pontecorvo partner della manifestazione, ha visto protagonisti i tenori Salvatore Cordella, Paride Cataldo e Vincenzo Spinelli accompagnati al flauto dal M° Fabio Angelo Colajanni e al pianoforte dal M° Sergio La Stella. Non sono poi mancate le sorprese quando ad aggiungersi agli artisti c’è stata l’esibizione del soprano Angela Nicoli presente in sala. Dopo un’apertura con l’esecuzione dell’Ave Maria di Schubert come omaggio alle vittime del COVID e come segno di speranza per un futuro migliore il programma ha presentato brani che hanno spaziato dalla musica operistica alle arie da camera, dalla canzone d’autore a brani internazionali, fino all’omaggio a Enrico Caruso per il suo centenario della morte con una carrellata di celebri canzoni napoletane. Il numeroso pubblico intervenuto da ogni parte della Regione ha regalato diverse standing ovation agli artisti, apprezzandone le eccellenti qualità artistiche. Presenti alla serata accanto al sindaco della città fluviale Anselmo Rotondo con i membri dell’Amministrazione Comunale, l’Onorevole Francesca Gerardi, il Sindaco di Colfelice Bernardino Donfrancesco, il Sindaco di Jenne (RM) Giorgio Pacchiarotti e il Comandante del nucleo radiomobile CC di Pontecorvo Ten. Giovanni Fava. I complimenti sinceri sono giunti sia da parte dell’Onorevole Gerardi che da parte del Sindaco Rotondo agli artisti e agli organizzatori per aver offerto ancora una volta un concerto di alto livello artistico. Un grazie va infine dagli organizzatori agli sponsor che hanno voluto sostenere la manifestazione a quanti si sono prodigati per la riuscita della serata, dai vigili urbani alla protezione civile e tutto il servizio sicurezza.

Appuntamento ora all’edizione 2022!