San Giovanni Incarico – Cittadinanza Onoraria al prefetto Sandro Lombardi

Concessa la Cittadinanza Onoraria al prefetto Sandro Lombardi. Lo annuncia il sindaco Fallone e il presidente del Consiglio Comunale Battaglini.

Nella seduta del Consiglio Comunale del 31 agosto 2021 l’assise, convocata in seduta straordinaria, ha concesso con voto unanime la Cittadinanza Onoraria al Prefetto dottor Sandro Lombardi, Commissario del Governo della Provincia di Trento. L’alta onorificenza è stata proposta dal sindaco Paolo Fallone a nome dell’Amministrazione con una richiesta inoltrata al presidente del Consiglio Comunale Gaetano Battaglini che ha preso in esame la proposta, con esito positivo, chiudendo la relativa istruttoria conclusasi con la Convocazione del Consiglio Comunale.

Le dichiarazioni del sindaco Paolo Fallone e il presidente del Consiglio Comunale Gaetano Battaglini

“La concessione della Cittadinanza Onoraria, al prefetto dottor Sandro Lombardi, è il più alto riconoscimento dato a nome e per conto di tutti i Sangiovannesi, orgogliosi di essere rappresentati da un figlio di questa terra che, attraverso il suo qualificato sevizio allo Stato, eleva e onora il nostro paese. Per questo rivolgiamo a lui e a tutta la sua famiglia il nostro augurio, certi di aver interpretato la volontà popolare che riconosce, attraverso la deliberazione unanime del Consiglio Comunale, i meriti del dottor Sandro Lombardi esempio concreto, per tutti, di un servizio fondato sul rispetto delle regole per l’affermazione della democrazia e della legalità. Nel rinnovare gli auguri al prefetto Lombardi annunciamo che, in tempi brevi, si terrà una cerimonia solenne per la consegna della Cittadinanza Onoraria”.