Esperia/ amministrative 2021 – Giuseppe Villani presenta la squadra: “Insieme verso il futuro”

Dopo la presentazione della lista, sotto il simbolo “Uniti per Esperia”, parte la campagna elettorale del sindaco uscente, il ragionier Giuseppe Villani, in vista del voto del 3 e 4 ottobre per il rinnovo del Consiglio comunale. Significativo lo slogan “Insieme verso il futuro” scelto da Villani che indica già un percorso per rendere competitivi e moderni l’economia e lo sviluppo della sua comunità. I candidati sono donne e uomini che hanno a cuore le sorti di Esperia. Tanti i punti programmatici. Trasparenza, assistenza ai cittadini (soprattutto ai più bisognosi e fragili),oculatezza nella spesa, servizi di qualità, opere pubbliche nel segno della sostenibilità ambientale, azioni concrete di lotta allo spopolamento dei centri storici, decoro urbano, impianti sportivi e promozione della cultura e del turismo, senza dimenticare la digitalizzazione, opzione cruciale per reggere le sfide della modernità.

Quelli che seguono i nomi dei candidati al Consiglio comunaleche saranno presentati alla cittadinanza in occasione dell’evento ufficiale programmato per la serata di sabato 11 settembre p.v., in Piazza Campo Consalvo:

1 Antonella di Gennaro

2 Marilena Paliotta

3 Giovanni Palazzo

4 Enzo Baris

5 Diego Aceto

6 Mariano Patriarca

7 Sabrina Varone

8 Salvatore Giordano

9 Antonio Patriarca

10 Valentino Caprarelli

11 Maddè Guglielmo

12 Roberto Terilli

Il ragionier Giuseppe Villani, eletto 5 anni fa, chiede ai cittadini di rinnovare la fiducia alla sua amministrazione comunale, che ha saputo, anche nei momenti più difficili e senza aumentare le tasse, garantire alla popolazione servizi di qualità e sviluppare un diffuso programma di opere pubbliche. Interventi che hanno interessato in maniera omogenea tutto il territorio di Esperia.

Il Ragionier Villani ha messo insieme i dati delle risorse pubbliche arrivate in paese nell’ultimo quinquennio che ammontano a circa otto milioni di euro. Risorse importanti che hanno migliorato (e continueranno a migliorare) la viabilità, i servizi, i parchi pubblici, gli impianti sportivi, la sicurezza delle strutture scolastiche. “Nessuno in questi anni è stato dimenticato – dice Villani – che aggiunge: “il nostro programma elettorale nasce dall’incontro e dal confronto tra diverse esperienze politiche, professionali e civiche confluite in un progetto condiviso che, tanto i Consiglieri uscenti (riconfermati nella lista) quanto i nuovi candidati intendono portare avanti in maniera coesa e responsabile avendo come unico obiettivo il benessere dei cittadini esperiani.

Il programma delinea in maniera analitica e sistematica tutti gli interventi pianificati, indicando, per ciascuno di essi, anche le fonti di finanziamento (attuali e/o potenziali). Tra i punti prioritari, come anticipato, la digitalizzazione, la riqualificazione dei centri storici, l’ambiente, i rifiuti e il servizio idrico. E poi lo sviluppo industriale, l’agricoltura innovativa, il sostegno e la promozione della rete delle piccole imprese, cresciute in questi anni nell’ambito delle produzioni alimentari che hanno bisogno di espandersi. Ampio spazio è altresì riservato alle infrastrutture e alla messa in sicurezza del territorio, senza dimenticare il tema attualissimo del Piano Nazionale di Riprese e Resilienza:un’opportunità nuova per i Comuni, e dunque anche per Esperia,da attenzionare ogni giorno mediante una task force dedicata che sappia celermente ed efficacemente intercettare i finanziamenti che arriveranno nei prossimi anni nell’interesse della comunità esperiana.