Pontecorvo – Nuovo anno scolastico, Lettera del sindaco e dell’assessore

Con l’inizio del nuovo anno scolastico, a Pontecorvo il sindaco Rotondo e l’assessore Longo scrivono una Lettera agli studenti, ai dirigenti scolastici, al corpo docente, al personale tutto della scuola, alle famiglie.

“L’inizio del nuovo anno scolastico è l’inizio di una nuova esperienza per molti e il continuo di un percorso già avviato per altri. Un anno scolastico che, al pari del precedente,  sarà segnato dalle disposizioni per il contenimento della pandemia. Quello che viviamo d’altronde è un periodo che nessuno di noi si aspettava, fatto di limitazioni, nuove regole ed esperienze “insolite”. La storia, però, ci ha insegnato che le pandemie arrivano, ma grazie al lavoro della scienza e della medicina scompaiono.

Il nuovo anno scolastico inizia con la certezza del vaccino, unica arma valida che al momento la comunità scientifica ci offre. Una strada, quella del vaccino, che va percorsa tutta e in maniera convinta. Non abbiamo alternative.  I mesi trascorsi sono stati segnati dal gelo della paura che, tutti noi, abbiamo provato. A volte siamo stati trafitti dall’incertezza e dallo sconforto. Tutti insieme abbiamo superato tanti ostacoli e siamo arrivati, nuovamente, al suono della prima campanella: per alcuni c’è già stato giovedì scorso per altri ci sarà domani. Il messaggio che, come amministratori comunali, intendiamo ribadire è: NOI CI SIAMO

Ci siamo per ascoltare ogni singola richiesta, ci siamo per essere al vostro fianco, al fianco dell’istituzione scolastica e di tutte le famiglie. Solo con l’armonioso gioco di squadra supereremo altri eventuali ostacoli che la pandemia porrà sulla nostra strada. Fare rete è importante, abbiamo dimostrato tutti insieme di esserne capaci.

Vi auguriamo buon anno scolastico, con la consapevolezza che l’istruzione, il sapere, la cultura crea donne e uomini liberi, cittadini capaci di affrontare la vita con umiltà, determinazione e sano spirito critico”.