“In Vespa con la Solidarietà”: il 10 luglio torna l’evento motoristico più longevo dell’estate pontecorvese

Tre anni dall’ultima apparizione, due lunghissime estati di buio forzato a causa delle note vicende pandemiche, ma finalmente “In Vespa con la Solidarietà” è pronto a tornare in pista. Si rinnoverà infatti domenica 10 luglio l’ormai famoso appuntamento organizzato dall’APS CLUB VESPISTI PONTECORVESI, che negli anni è divenuto uno degli eventi di punta dell’estate pontecorvese e che si è realizzato nel tempo come un appuntamento imperdibile per gli appassionati del genere e non solo.

Il Vesparaduno è sempre stato caratterizzato non solo dalla massiccia presenza e dalla certosina organizzazione che ha consentito a tutti i partecipanti di trascorrere una giornata godibile, ma anche e soprattutto dalle finalità benefiche che ha perseguito sin dalla prima edizione, quella dell’ormai lontano 2015. Negli anni di attività sono stati raccolti complessivamente oltre 3000 euro tramutati dall’organizzazione in buoni spesa, che sono poi stati devoluti alle famiglie in temporanea difficoltà. L’iniziativa è valsa all’associazione diversi riconoscimenti, tra cui il Premio Nazionale Paola Sarro, ricevuto nel novembre 2019. Tra l’altro la rilevanza della manifestazione va evidenziata dalla presenza, importante, del patrocinio della Provincia di Frosinone e del Consiglio Regionale del Lazio, oltre che di quello dei Comuni interessati di Pontecorvo e Castrocielo.

L’obiettivo sarà ancora una volta duplice: garantire una giornata di festa e al contempo raccogliere fondi per un’iniziativa solidale.

Il programma sarà incline agli standard che hanno sempre accompagnato la manifestazione: il raduno dei mezzi si terrà nelcentralissimo Piazzale Porta Pia (meglio noto come “la Villetta”) già dalla prima mattinata, luogo in cui sarà possibile effettuare le iscrizioni, ritirare i gadgets e consumare la colazione. A metà mattinata si partirà per il giro turistico, che attraverserà le vie del paese prima di abbandonarlo e dirigersi verso gli scavi dell’area archeologica di Aquinum, dove gli iscritti potranno prendere visione delle meraviglie del sito. Subito dopo la carovana si indirizzerà verso il centro urbano di Castrocielo per un giro turistico nella cittadina, quindi sosta al Birrificio Eureka. La giornata si concluderà con il classico pranzo e le premiazioni ai club presenti.

Per informazioni e/o prenotazioni è possibile rivolgersi ai numeri 328.8258144 (Tommaso) o 339.1688101 (Stefano) oppure contattare i responsabili direttamente dai social Facebook ed Instagram, dove l’associazione è presente con il nome “Club Vespisti Pontecorvesi”.