Pontecorvo/Pop: “Approvato il PEBA. Ora avanti con i progetti”

La giunta ha approvato il PEBA. Antonella Caporuscio interviene sulla questione.
“Sono estremamente felice per questo passo in avanti della città compiuto con l’approvazione del PEBA (Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche). Era uno dei punti chiave del nostro programma, avendo ascoltato molti cittadini che evidenziavano le difficoltà presenti nella nostra città per i disabili e, anche, per le famiglie con figli piccoli. Molti sono i punti della città che necessitano di interventi. Abbiamo partecipato attivamente, inoltrando le nostre evidenze alla Consigliera Francesca Maini quando fu organizzato un incontro proprio sul PEBA presso l’aula consiliare. Avevamo chiesto un riscontro all’amministrazione nel gennaio scorso e siamo felici che oggi il primo importante passo in avanti verso l’inclusione sia stato fatto. Il nostro ruolo di opposizione sarà sempre rivolto a evidenziare mancanze e fare proposte in linea con quanto abbiamo presentato ai cittadini, con coerenza e chiarezza. Ora si acceleri nei progetti per avviare concretamente l’eliminazione delle tante barriere architettoniche presenti in città. Uno dei primi interventi, che riteniamo necessario, anche in relazione a quanto evidenziato nel corso del confronto pubblico organizzato qualche mese fa dall’amministrazione, è relativo ai numeri civici. Emerse in quella occasione che la carenza di numeri civici pone una barriera per l’intervento tempestivo di soccorsi, soprattutto nelle zone rurali, dove le persone si trovano a dover scendere in strada per condurre le ambulanze presso le abitazioni. Questo potrebbe essere un primo progetto essenziale a garantire un servizio essenziale ai cittadini.”