Ceprano – truffa e spendita di monete false: una denuncia dei carabinieri

Ieri a Ceprano, i militari della locale Stazione, a conclusione di un’attività investigativa hanno denunciato in stato di libertà per “truffa e spendita di monete false”, un 39enne residente nell’hinterland napoletano, già censito per reati contro il patrimonio, la persona e stupefacenti. L’uomo, lo scorso 15 novembre, si era recato presso un negozio di elettrodomestici del luogo dove acquistava una lampada ed una presa multipla per un importo di € 28,00, pagando con una banconota da € 100, risultata palesemente falsa. All’arrivo degli operanti il soggetto si era già dileguato ma grazie alla descrizione fornita dalla vittima e dei testimoni presenti, all’attività informativa svolta sul territorio e all’acquisizione delle immagini del sistema di videosorveglianza, i Carabinieri sono riusciti in breve tempo ad identificarlo e denunciarlo. La banconota è stata sottoposta a sequestro.