Roccasecca – Conferenza su San Tommaso: un successo

Si è svolta domenica scorsa presso l’Ex-Seminario di Roccasecca, la Conferenza organizzata dall’Associazione culturale La Città di Tutti, dal titolo La STORIA: BENE COMUNE, BENE DA TUTELARE. San Tommaso di Roccasecca e la famiglia de Aquino, tenuta dalla Dottoressa Sabrina Pietrobono, ospitata da Rita Chiappini, presidente della citata Associazione, introdotta da Antonio Abbate, con il saluto finale di Mons. Giandomenico Valente. Moltissime le persone accorse alla manifestazione, evidentemente affascinate dalla figura di San Tommaso ed attratte dai molti ed intrigati aspetti dei rapporti tra Roccasecca ed Aquino nel Medio Evo.Interessantissime le conclusioni emerse, a sottolineare il profondo sentimento che univa il Santo e Sommo Filosofo al proprio territorio, così come i contatti tra i distinti personaggi, famosi ed importanti nel contesto della Valle Latina nel medio Evo, ancora oggi motivo di orgoglio per le comunità locali.

Al centro della dotta relazione, non solo le vicende più propriamente attinenti alla vita di San Tommaso, figlio di Landolfo di Roccasecca, ma anche quelle riferibili ad un personaggio, fino ad ora  negletto, fondamentale protagonista del XIII Sec.: Tommaso di Acerra, Signore di Alvito, amico fraterno e collaboratore di Federico II. Più in generale, l’intervento della Dottoressa Pietrobono ha posto l’accento sulla ricchezza che ogni paese della Valle Latina possiede in termini di storia propria e di potenzialità di sviluppo.

Di qui l’auspicio che l’unione di così tante energie possa creare un sistema condiviso con il supporto dei Comuni del territorio, affinchè  sia finalmente  la cultura che ci accomuna la protagonista indiscussa nel prossimo futuro.