Pontecorvo – Roscia reintegrato:”Chiederò i danni a tutti i consiglieri di maggioranza”. L’amministrazione comunale: “Siamo sereni”

“Farebbero bene a dimettersi, hanno collezionato una figuraccia. No so chi li ha consigliati, ma ora andrò sino in fondo con un esposto alla Corte dei Conti e un’azione per danno all’immagine: in questi mesi non ho potuto rappresentare i cittadini ed ho perso la candidatura con la Lega a causa della mia estromissione dal consiglio comunale. Se c’è qualcuno che ha subito un danno all’immagine, quello sono solo io. A breve – ha concluso Roscia – farò un comizio per chiedere le dimissioni e dare atto alla cittadinanza di quanto avvenuto”.

L’amministrazione comunale ha diramato, invece, la seguente nota: “Siamo persone abituate ad esercitare la legalità e a crede nelle istituzioni chiamate a decidere a tutti i livelli. La sentenza con la quale il Tribunale di Cassino ha riammesso Roscia in Consiglio a discapito di Massimiliano Folcarelli non può essere commentata. Va eseguita. Ed è quello che faremo non appena ci sarà notificata. Non abbiamo mai utilizzato la giustizia per abbattere gli avversari. Roscia fino a prova contraria lo abbiamo battuto sul campo alle elezioni amministrative del 2015”.