Saldi estivi nel Lazio: ecco quando si parte

La Regione Lazio ha fissato la data di inizio degli sconti estivi: si parte sabato prossimo, 2 luglio, e avranno la durata di 6 settimane. Sono particolarmente attesi anche perché saranno i primi senza l’obbligo di mascherina e senza un numero massimo di clienti nei negozi. I commercianti sperano in una boccata d’ossigeno dopo gli ultimi due anni di difficoltà legate alla pandemia.

Quest’anno la partenza è stata anticipata per cercare di andare in supporto al settore che sta vivendo un momento di particolare sofferenza, perché oltre alla crisi pandemica, si è aggiunta la guerra in Ucraina che ha fatto lievitare i costi energetici.

“La campagna saldi – dice l’assessore al Commercio Arianna Volante – è una opportunità per riaffermare che, riguardo al negozio di vicinato, esso rappresenta il fulcro della città sia sul piano economico che sociale. Quindi come tale va tutelato nell’interesse dei cittadini che continuano a manifestare fiducia nei negozi della città rispetto agli acquisti preso i Centri Commerciali e in web.

Il mio invito ai commercianti è di usufruire, dove possibile, anche degli spazi all’aperto per la promozione dei propri articoli, dando vita anche a forme di collaborazione tra attività di diverso tipo, sotto forme di sfilate, eventi e promozioni particolari.”